Masserie | La Struttura di una Masseria | Vivere in una Masseria | Contattaci | Links

Annunci di Lavoro

La Struttura di una Masseria

Come si Viveva in una Masseria

Le masserie pił belle ed imponenti erano, in epoca feudale, piccole cittą in miniatura, autosufficienti dal punto di vista produttivo e strutturate per difendersi prontamente di fronte ad eventuali attacchi di assalitori. 

Il grande palazzo nel quale vivevano contadini, servitori e proprietari terrieri era circondato da alte mura ed in alcuni casi da torri d'avvistamento che rendevano le masserie delle campagne simili a castelli connotati da uno stile rustico indubbiamente suggestivo.

La masseria era un'alacre fattoria ed al contempo un fortino tendenzialmente chiuso verso l'interno ed, infatti, solitamente vi era un'unica porta d'accesso e rare aperture verso la campagna circostante.

Dove

Un piccolo villaggio ripiegato su se stesso che aveva come punto di riferimento il cortile con l'immancabile pozzo, il quale rappresentava il luogo dell'abbevaramento simbolico e funzionale, e la grande casa che offriva riparo a molti.

Nelle masserie vivevano tutti i lavoratori del podere, insieme alle loro famiglie, ed i piani delle abitazioni rispecchiavano la gerarchia sociale.

La parte alti della masseria era riservata al proprietario terriero ed alla sua famiglia, mentre i piani quelli bassi accoglievano i contadini e di frequente i locali utilizzati come depositi per le provviste.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Navigare Facile